“MyriamB” di Myriam Bottazzi


Myriam Bottazzi, romana di adozione, disegna e produce ornamenti per il corpo con il marchio Myriam B; crea soluzioni inedite accostando fra loro oggetti e materiali comuni naturali, antichi e moderni.
Dal realizzare piccoli oggetti è passata a trasformare le sue opere in oggetti indossabili, pezzi unici trasformati in collane e spille. L’originalità del suo lavoro gli ha permesso di collaborare con stilisti dell’Alta Moda come Valentino, Gattinoni, Maurizio Galante, Les Copains, Martine Sitbon realizzando dei capi per le sfilate, oppure disegnando e producendo collezioni di accessori per la distribuzione.

Da qualche mese la stilista ha un nuovo spazio a San Lorenzo “ASPECIFICO atelier Myriamb” presso l’ex Pastificio Cerere, dove vende e produce, oltre ad accessori, anche capi di abbigliamento funzionali e avvolgenti e abiti più complessi e strutturati come i suoi gioielli. Un luogo in cui espone sia collezioni stagionali sia linee uniche e costanti nel tempo.
Grazie alla conoscenza di numerose tecniche di lavorazione artigianale Myrian B. trasforma e rielabora forme e materiali mantenendo sempre una particolare espressività e manualità con una raffinata ricercatezza e studio della qualità della materia prima. Utilizza spesso filati e tessuti uniti a pietre dure grezze, composizioni di pailette, antichi pizzi consumati dal sole e dal tempo trattati con malte sintetiche.

A luglio 2010 Myrian B. è stata presente nel calendario dell’alta moda “AltaRoma” con un’installazione di abiti e gioielli scultura dal titolo “Aspecifiche Paillettes”: piccole lamelle di cellulosa colorata, costituiti da cerchi e quadrati imperfetti che si sovrappongono fino a costituire un volume che rappresenta delle forme particolari. Il tema predominante è il volume e la leggerezza, le “Aspecifiche Paillettes” sono fatte a mano e lavorate con tecniche artigianali.

Documentazione ripresa daArtigianato Artistico Lazio

Share with:


“MyriamB” di Myriam Bottazzi
Via degli Ausoni, 7
Roma, 00185
Italia

Lascia un commento

Connettiti con:



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *