Pro Loco di Maenza


Il territorio di Maenza, in gran parte collinare, si trova a 360 metri di altezza sul livello del mare e si estende per 42,57 km². Offre una posizione incantevole su un vasto fondale di monti come il Monte Gemma, il Monte Sentinella e il Monte Calvello con ampie zone coperte da boschi di castagno, faggi, lecci, querce. Tra gli alberi da frutto troviamo l’ulivo, il ciliegio, il pero, la vite, alberi da prugne bianche o rosse e il fico.

È l’ultimo paese della provincia di Latina, prima di quelle di Roma e Frosinone, confinando con queste attraverso i comuni di Carpineto Romano a nord e con Supino ad est. Il centro abitato è posto su una collina che si distacca dall’estremità orientale dei Lepini, da qui la vista si perde verso valle fino al mare: nelle giornate serene si possono scorgere le isole di Ponza, Zannone e Palmarola.

Maenza sarebbe sorta come insediamento originato dalla dispersione della popolazione di Privernum. Successivamente, è stato consolidato e dominato da gruppi etnici di ceppo germanico, il più importante dei quali fu il popolo dei Volsci. Nel castello di Maenza si sono insediate molte famiglie feudatarie, la più importante delle quali quella dei Conti da Ceccano.

Trova la Pro Loco di Maenza su:

Share with:


Pro Loco di Maenza
Viale della Repubblica, 19
Maenza, 04010
Italia